Budget e controllo di gestione

Fornisce all’Azienda gli strumenti opportuni per raccogliere, elaborare, sintetizzare e confrontare le informazioni vitali per un moderno controllo dell’andamento aziendale.
La Contabilità Analitica si propone come uno strumento di controllo basato sul concetto di “activity based costing” in grado di: registrare le attività svolte nei singoli centri, determinarne i costi e/o ricavi e ripartirli su centri o commesse utenti (o destinatari) nella misura in cui ne hanno usufruito.
L’utilizzo integrato della Contabilità Analitica e del Controllo Aziendale fornisce, inoltre, potenti meccanismi di riclassificazione, calcolo dei margini e degli indici, budgeting, valutazioni comparate, reporting grafico.
Nel Controllo Aziendale è disponibile il Bilancio Consolidato, con tutte le funzionalità per definire la struttura di gruppo, il metodo di consolidamento e le regole per la redazione del bilancio consolidato e la nota integrativa.
 
Funzioni principali
• Centri di costo, Commesse, Voci e Codici gestionali
• Voci di natura Patrimoniale ed Economica
• Definizione e storicizzazione dei piani di ripartizione
• Bilancio Riclassificato 
• Bilancio Consolidato.
• Bilancio previsionale
• Bilancio riclassificato con entità di Co.An
• Analisi valori di bilancio - Calcolo Indici
• Flussi Finanziari: rendiconto consuntivo e previsionale
• Budget delle vendite, acquisti, lavorazioni esterne
• Budget delle quantità da produrre, della manodopera diretta, altri costi diretti di prodotto
• Budget dei costi commerciali, degli altri costi e ricavi
• Budget Finanziario
• Budget di Analitica
• Distinta Base Previsionale
• Analisi valori di budget e integrati
 
Punti di forza
• Rendiconti finanziari previsionali e consuntivi. Consolidamento di bilancio conforme a normativa CEE

• Co.An: completa integrazione con tutti gli altri moduli ACG (Acquisti, Vendite, Magazzino, Tesoreria, Co.Ge., Cespiti, Budget, Paghe) a partire dai quali possono nascere le informazioni gestionali

• Contabilità per centri e commesse, a quantità e valore, in ottica multiaziendale

• Budget aziendale, per obiettivi, per natura e destinazione, di commessa, a finire, degli acquisti (con controllo erosione della disponibilità)

• Analisi aziendali sotto il profilo economico, patrimoniale e finanziario, sia a consuntivo che previsionale, realizzate tramite riclassificazioni di bilancio di tipo civilistico e/o gestionale