Bilancio Europeo

L’Azienda può gestire in maniera completa tutte le fasi di predisposizione del Bilancio Europeo e di tutti gli atti ed i documenti ad esso correlati.
L’Azienda può gestire in maniera completa tutte le fasi di predisposizione del Bilancio Europeo e di tutti gli atti ed i documenti ad esso correlati.
Facile sarà anche l’attività infra annuale, sia di rendicontazione che prospettica:
• Gestione rettifiche extracontabili
• Simulazioni contabili e fiscali
• Calcolo imposte anticipate e differite
• Analisi di bilancio (riclassificazioni, indici, rendiconto finanziario, break-even point)
• Predisposizione deposito bilanci elettronici (tutte le operazioni collegate al deposito dei bilanci in formato elettronico e telematico)
• Valutazioni d’Azienda
• Autovalutazione capacità di credito Basilea 2

Bilancio Europeo risponde alle esigenze di tutte le aziende obbligate per legge al deposito del Bilancio CEE presso il Registro Imprese.

Bilancio Europeo è strutturato in 3 moduli:
Bilancio Base: necessario per la produzione dei bilanci di tutte quelle imprese che non siano cooperative.
Bilancio Consolidato: attinge ai bilanci predisposti con il modulo base, e mediante due fasi in cui si svolgono due gruppi di operazioni distinte si ottiene, la predisposizione del bilancio aggregato, l’eliminazione delle voci relative ad operazioni infragruppo, la
produzione del bilancio consolidato (comprensivo di nota integrativa e documenti societari annessi) ottenuto mediante i metodi integrale e proporzionale.
Bilancio delle Cooperative: produce il bilancio e documenti attinenti le imprese cooperative applicando la specifica normativa. Sono inoltre prodotti i report di analisi e le funzioni per il deposito dei bilanci in formato elettronico e telematico.
   
Funzioni principali
• Sintesi di Bilancio: consente di accedere immediatamente alle principali voci del piano dei conti in modalità “Inserimento dati
guidato”

• Inserimento dei dati nelle tabelle di nota integrativa

• Simulazione Fiscale: visualizza un prospetto di calcolo che in tempo reale, raccogliendo i dati inseriti nel Piano dei Conti, evidenzia il risultato di esercizio con il calcolo dell’imposta IRES ed IRAP presunta

• Bozza Unico Società di Capitali e di Persone, DIT, IRAP e Parametri Studi di Settore

• Gestione dei documenti:
documenti “singoli”
documenti “multipli”
documenti di “analisi”
documenti “allegati”

• Banca Dati: nella banca dati (on-line) è riportato tutto il materiale interessante per il redattore e il lettore di un bilancio stilato secondo i criteri introdotti con il D.Lgs. del gennaio 1991

• Agenda indirizzi

• Analisi consente una serie di confronti nel tempo per la stessa azienda o nello spazio per aziende diverse mediante una serie di report quali: indici, rendiconto finanziario, cash flow, posizione finanziaria netta, determinazione del break-evenpoint, variazione del C.C.N, riclassificazioni di bilancio

• Deposito Bilanci Elettronici tools per l’utente: conversione automatica dei documenti da firmare in formato PDF/A, creazione della pratica XBRL, richiamo automatico dei software di firma e verifica installati dall’utente, l’invio e la ricezione dei documenti in firma

 
Punti di forza
• Spedizione telematica della pratica alla Camera di Commercio tramite il servizio Telemaco
• Gestione documentale inclusa
• Integrazione con gli strumenti di Office
• Strumento di supporto nell’audit interno ed elaborazione”BANKABILITY RATE” aziendale